Dove siamo

Nel cuore dell’Appennino toscano, al confine nord della provincia di Prato, nel 1998 è stata costituita la Riserva Naturale dell’Acquerino-Cantagallo. All’ interno della riserva a 795 mt. s.l.m. si trova il Rifugio Cascina le Cave.

per visualizzare la carta dei sentieri clicca sul link:

https://issuu.com/claudiopaolieri/docs/sentieristica/1?e=0


____________________________________________________________________________________________________

COME ARRIVARE

  •  A piedi da Cantagallo attraverso i sentieri:

Sentiero CAI n°36a (SENTIERO BOTANICO): lasciato il parcheggio si prosegue seguendo le indicazioni sulla destra, passato il ponte sul Rio Ceppeta, percorsi 50 m sulla destra troviamo l’imbocco del sentiero. E’ la via più rapida per arrivare, è abbastanza ripido ma offre splendidi scorci e la possibilità di informarsi sulle flora della zona attraverso i pannelli didattici installati da Provincia e unione dei comuni.

Difficoltà: bassa

Dislivello: 250m

Tempi di percorrenza: 45 minuti

Sentiero CAI n°36: lasciato il parcheggio si prosegue seguendo le indicazioni sulla destra, passato il ponte sul Rio Ceppeta, continuiamo per circa 70 m fino ad incontrare una un bivio, prendiamo la strada in salita, che in circa 1 h e 30 min, ci porterà al rifugio. Questo sentiero è meno ripido dell’altro, attraversa splendidi castagneti dove sorgono vecchie capanne e antichi essiccatoi per le castagne, oggi adibiti a bivacchi. A cerliano Incrocia il sentiero CAI n° 32 .

Difficoltà: bassa

Dislivello: 250m

Tempi di percorrenza: 1 ora e 30 minuti

Sentiero n°38: lasciato il parcheggio si prosegue seguendo le indicazioni sulla destra, si prosegue dritti verso Casa al Rio, da qui un ripido e suggestivo sentiero vi porterà sul crinale, immergendosi nelle splendide faggete appenniniche, per imboccare prima il sentiero n°OO verso Cascina di Spedaletto e poi alla foce il sentiero n° 32 verso Cave, attraversando il grandioso castagneto secolare della cascina. I tempi di percorrenza sono di circa 2 h e 30 min. (sentiero consigliato agli escursionisti più arditi)

Difficoltà: bassa

Dislivello: 250m

Tempi di percorrenza: 2 ora e 30 minuti

  • In MTB o a cavallo da Luogomano o Il passo degli Acquiputoli attraverso la strada forestale che percorre tutta la Riserva


____________________________________________________________________________________________________

Per raggiungere il paese di Cantagallo

  • In Treno: Si raggiunge la stazione di Vernio-Cantagallo-Montepiano. Ci troviamo nel paese di Mercatale di Vernio, a piedi si prosegue fino alla fermata della CAP nei pressi del Caffè Nuovo e si prende il pullman per Cantagallo da dove partono i sentieri.
  • In Autobus: da Prato partono pullman della CAP diretti a Cantagallo da dove partono i sentieri.
  • In Auto: per chi viene dall’autostrada, prendere l’uscita Prato Est e seguire le indicazioni per VAIANO-VERNIO, una volta imboccata la SS 325 percorrerla fino a Mercatale di Vernio, giunti nei pressi del Caffè Nuovo si prosegue sulla sinistra seguendo le indicazioni per Cantagallo, subito dopo il cartello del paese sulla sinistra una strada sterrata conduce al parcheggio per auto da dove partono i sentieri.

Da Ovest: da Montemurlo prendere la strada per Tobbiana e per l’Acquerino. Arrivati al culmine della strada (passo degli Acquiputoli)        lasciare la macchina alla sbarra e proseguire a piedi per la bellissima carreggiata che attraversa la riserva, passando per il Faggione di Luogomano, fino ad arrivare al rifugio in 2,30-3,00 ore.